Ultimo aggiornamento martedì, 13 Aprile 2021 - 20:53

Lite in famiglia degenera nel Casertano, picchia il padre con una spranga perchè si rifiuta di dargli i soldi

Cronaca
8 Aprile 2021 17:28 Di redazione
1'

Lite in famiglia finisce degenera, il padre si rifiuta di dargli i soldi per la droga e lui lo picchia con una spranga. La terribile aggressione è avvenuta a Baia Domizia, località balneare del Casertano. Un uomo di 34 anni è stato arrestato dopo aver pestato il padre e aver minacciato la sorella.

Lite in famiglia degenera nel Casertano, picchia il padre con una spranga perchè si rifiuta di dargli i soldi

Il raptus di violenza è scattato quando il 34enne ha chiesto soldi alla famiglia per acquistare la droga e gli sono stati negati. A quel punto l’uomo ha iniziato a inveire contro la sorella e poi ha aggredito il padre. Sul posto sono i carabinieri, intervenuti in seguito a una segnalazione, che hanno fermato l’uomo.

L’anziano padre, pesantemente malmenato, ha riportato un trauma facciale e contusioni multiple su tutto il corpo mentre la sorella, all’arrivo dei militari, risultava essere visibilmente sconvolta. Il 34enne e’ stato condotto al carcere di Santa Maria Capua Vetere.

Lite in famiglia degenera nel Casertano, picchia il padre con una spranga perchè si rifiuta di dargli i soldi
LEGGI COMMENTI

Articoli correlati