Ultimo aggiornamento venerdì, 07 Maggio 2021 - 23:34

Le infilano un ago nel cuore e nei polmoni, muore bimba di 3 anni: arrestati la mamma e il patrigno

Esteri
13 Marzo 2021 20:12 Di redazione
1'

Un vero e proprio dramma, non solo per la morte di una bambina di tre anni, ma anche perché i responsabili sono stati i genitori: la madre e il patrigno. La piccola è deceduta da un’infezione che ha causato un arresto cardiaco. Il tutto è partito da due grossi aghi conficcati nel cuore e in uno dei due polmoni della bimba.

Come riportato da Teleclub, la tragedia è avvenuta in Argentina. L’uomo e la donna sono stati arrestati. Secondo gli inquirenti, il cui quadro probatorio è stato confermato dai risultati dell’autopsia, la coppia ha reso la piccola vittima di un rito satanico. Entrambi sono dovuti scappare per evitare il linciaggio da parte della folla.

L’assistente procuratore generale di Chaco, Miguel Fonteina, ha detto: “Questa bambina ha subito uno choc spaventoso. Quello che le hanno fatto è stato molto aggressivo”. A confermare lo scenario probatorio emerso dopo l’autopsia anche il procuratore Cristian Arana: “Uno degli aghi era in contatto con il polmone e il cuore della bambina, al centro del petto e l’altro tra sterno e polmoni”.

LEGGI COMMENTI

Articoli correlati