Ultimo aggiornamento sabato, 17 Aprile 2021 - 21:40

Dramma in Campania, addio all’agente Luigi Voccola: “Ciao Gino, hai combattuto come un leone”

Cronaca
2 Marzo 2021 14:24 Di redazione
1'

Grande lutto per la Polizia di Stato ed enorme dolore per le comunità sannita e irpina. È deceduto l’agente Luigi Voccola, da tutti chiamato affettuosamente Gino. Poliziotto 51enne, la sua vita è stat distrutta dal coronavirus.

Inutile la sua battaglia contro il covid, il virus alla fine ne ha spezzato l’esistenza. Voccola era ricoverato presso l’ospedale Rummo di Benevento e le sue condizioni si sono aggravate nelle ultime ore. L’agente è stato in servizio sia a Benevento che a Grottaminarda.

Questo il messaggio pubblicato per lui sulla pagina “Noi poliziotti per sempre”: “Per un mese e mezzo ha combattuto la sua battaglia, fino a quando è stato costretto ad arrendersi. Non era nel suo stile, ma Gino Voccola stavolta nulla ha potuto contro questo maledetto virus che se lo è portato via per sempre” .

Dramma in Campania, addio all'agente Luigi Voccola: "Ciao Gino, hai combattuto come un leone"
LEGGI COMMENTI

Articoli correlati