Ultimo aggiornamento mercoledì, 24 Febbraio 2021 - 20:52

Villaricca, si lamenta dei rumori provenienti dalla paninoteca e gli sparano contro: “Porco ti uccidiamo”

Cronaca
22 Febbraio 2021 13:43 Di redazione
1'

“Porco ti uccidiamo”. Si lamenta dei rumori provenienti da una paninoteca vicino alla sua abitazione e gli sparano contro. Questa mattina, la Squadra Mobile e il Commissariato di P.S. Portici Ercolano hanno dato esecuzione di un’ordinanza di custodia cautelare in carcere, emessa dal Gip del Tribunale di Napoli, nei confronti di Salvatore Panico e Gennaro Marrazzo.

Villaricca, si lamenta dei rumori provenienti dalla paninoteca e gli sparano contro: “Porco ti uccidiamo”

I due uomini, già pregiudicati e legati rispettivamente al clan Vollaro di Portici e ad un gruppo criminale attivo tra Bagnoli, Agnano e Cavalleggeri d’Aosta, sono accusati di minacce e porto d’armi in luogo pubblico, aggravati da metodo mafioso.

L’agguato, avvenuto a Villaricca il 28 settembre scorso, si è consumato con esplosione di un colpo d’arma da fuoco nei confronti dell’autovettura in quel momento condotta dalla vittima. Le indagini, intraprese il 28 settembre 2020 e supportate da attività tecniche, hanno permesso di raccogliere elementi probatori nei confronti dei citati Panico e Marrazzo.

Villaricca, Si lamenta dei rumori provenienti dalla paninoteca e gli sparano contro: "Porco ti uccidiamo"
LEGGI COMMENTI

Articoli correlati