Ultimo aggiornamento venerdì, 15 Gennaio 2021 - 18:20

La magia di Babbo Natale spiegata ai bimbi: l’ultimo libro di Annalisa D’Errico

Libri
21 Dicembre 2020 15:58 Di redazione
3'

“Babbo Natale. Dimmi chi è, dimmi chi è…”, scritto da Annalisa D’Errico per Planet Book, è una filastrocca, un dialogo tra un nonno e il suo amato nipotino, un viaggio emozionante – e allo stesso tempo educativo – alla scoperta di una delle figure più amate di tutti i tempi. Partendo dalle domande “Chi è e dov’è Babbo Natale?” e “Quand’è, cos’è e perché il Natale?”, il libro vuole stimolare la fantasia e avvicinare i piccoli lettori ai temi quali l’attesa, la pazienza, la dolcezza e la gioia.
Scritto usando un tono giocoso, disincantato e a tratti ironico, questo libro si pone l’obiettivo di favorire l’apprendimento dei bambini in età scolare, rivelandosi anche un ottimo strumento di pre-lettura.

“Il mio Babbo Natale è nato insieme a mio figlio, è cresciuto con lui. Il testo vuole proporsi come uno strumento conoscitivo in più discipline quali ad esempio l’educazione civica, l’educazione al digitale o la geografia – commenta l’autrice Annalisa D’Errico -, ma soprattutto vuole rivelarsi come un piccolo passepartout per affrontare le tante emozioni che abitano nei cuori dei bambini. Parlare con loro di condivisione, attenzione al mondo, amore per la natura e costruzione degli affetti è un modo per far crescere anche il rapporto genitori-figli. I bambini dai 6 anni potranno avventurarsi da soli tra le parole del testo, ma sicuramente sarà un viaggio più ricco se lo faranno con mamma, papà o i nonni”.

Il libro è edito da Planet Book, e può essere acquistato in libreria, sul sito della casa editrice (www.planetbook.it) e sui maggiori portali online. Annalisa D’Errico, laureata in Lettere Moderne a indirizzo Filologico presso l’Università degli Studi di Torino, è mamma e giornalista. Comunicatrice istituzionale e social media manager, svolge attività di formazione, divulgazione e ricerca sui temi legati alla cultura digitale.

Nel 2018 ha pubblicato il saggio scritto a quattro mani “Figli virtuali. Percorso educativo alla tutela e alla complicità nella famiglia digitale”, che ha ottenuto nel 2019 la menzione speciale all’interno del Premio nazionale Mariateresa Di Lascia. Ha pubblicato diversi racconti, tra cui “Il telefonino senza nome” nella IV edizione della raccolta “L’aviatore delle Fiabe” e nella I edizione dell’antologia “Ninna Nanna… ti racconto una favola”.

LEGGI COMMENTI

Articoli correlati