Ultimo aggiornamento venerdì, 15 Gennaio 2021 - 18:33

Napoli, scatta il tampone solidale: l’iniziativa dei ‘Farmacisti attivi sul Territorio’ (FAST)

Appuntamento in Piazza Municipio: la partnership con il Comune, le associazioni e gli sponsor privati. Tampone gratis per under 16 e over 65

Eventi
18 Dicembre 2020 13:24 Di redazione
3'

Il tampone solidale sbarca in piazza Municipio con una nuova tappa del progetto “O teng e to’ dong” che vede accanto a FASTFarmacisti Attivi sul Territorio ed alla Fondazione Famiglia di Maria anche il Comune di Napoli, l’Assessore ai Giovani, Alessandra Clemente e l’Assessore alla Salute, Francesca Menna.

Domenica 20 dicembre, dalle ore 9 alle ore 13, le tende di FAST posizionate nella piazza che è il cuore turistico ed amministrativo della città, accoglieranno gratuitamente i cittadini più bisognosi per somministrare loro gratuitamente il tampone per il covid 19.

Siamo al fianco degli organizzatori in questa iniziativa– dichiarano le assessore Clemente e Mennaperché eseguire i tamponi per il covid -19 è importantissimo, serve a monitorare la situazione ai fini del contenimento e della lotta al virus. In questo momento in cui siamo zona arancione è ancora più importante incoraggiare occasioni per tamponarsi dedicate alle fasce della popolazione più sensibili. Invitiamo le persone, under 16 e over 65, che hanno una difficoltà economica, ad effettuare gratuitamente il test. La battaglia contro questo virus passa per lo screening ed il rispetto delle prescrizioni della mascherina, dell’igiene delle mani e del distanziamento. Partecipiamo e rispettiamo le regole per poter tornare alla normalità quanto prima“.

Napoli, il tampone solidale della Fast

In questa occasione abbiamo scelto di dare la possibilità di essere sottoposti al tampone gratuitamente ai cittadini appartenenti a due determinate fasce di età – spiega il dottor Pietro Carraturo, presidente di FASTSi tratta degli under 16 e degli over 65. Abbiamo scelto i giovanissimi in quanto dai loro comportamenti risulta evidente una inconsapevolezza del rischio reale rappresentato da questo virus per se stessi e per chi vive intorno a loro e quindi anche gli anziani che rappresentano già dir per se una categoria molto fragile. Gli esami saranno eseguiti da personale qualificato e specializzato nelle tende allestite con il supporto dei nostri partners”.

Ogni cittadino riceverà l’esito del tampone via sms ed in caso di positività saranno attivate immediatamente ed in automatico tutte le procedure di tracciamento del caso. “Questa iniziativa – aggiunge Carraturoè stata resa possibile dalla collaborazione delle farmacie del territorio e dalla collaborazione di tanti soggetti, pubblici e privati, come il Comune di Napoli, con le Assessore Menna e Clemente che patrocinio l’iniziativa e le Fondazione Famiglia di Maria del Comune di Napoli, con la presidente Anna Riccardi, parte attiva di Napoli Est, che ha dato vita al Tampone Solidale con FAST. Grazie anche ai tanti sponsor sensibili al tema della solidarietà ed a Lorenzo Latella e Sunny De Vita, rispettivamente segretario regionale e segretario vicario di Cittadinanza Attiva per il patrocinio dell’iniziativa. Con questo progetto tendiamo a mettere ulteriormente in evidenza la figura del farmacista come consulente e della farmacia indipendente sul territorio e centro di servizi al cittadino oltre che come punto di ritiro di farmaci”.

Napoli, scatta il tampone solidale: l'iniziativa dei 'Farmacisti attivi sul Territorio' (FAST) Napoli, scatta il tampone solidale: l'iniziativa dei 'Farmacisti attivi sul Territorio' (FAST)
LEGGI COMMENTI

Articoli correlati