Ultimo aggiornamento venerdì, 04 Dicembre 2020 - 22:30

Borrelli pubblica un post sulla morte di Marcello D’Orta ma l’autore è morto 7 anni fa

News
19 Novembre 2020 17:14 Di redazione
2'

Scivolone di Francesco Emilio Borrelli sui social. Il consigliere regionale dei Verdi ha pubblicato un post in cui ha comunicato la morte di Marcello D’Orta, autore del celebre libro “Io speriamo che me la cavo” da cui poi è stato tratto l’omonimo film.

“E’ morto a Napoli Marcello D’Orta, 60 anni, l’autore di ‘Io speriamo che me la cavo’. Ciao maestro, il tuo libro ci ha fatto bene e resterà sempre con noi”, questo il messaggio di cordoglio di Borrelli, che però arriva sette anni dopo il decesso dell’uomo.

Emilio Borrelli annuncia una morte avvenuta 7 anni fa

Marcello D’Orta, infatti, è deceduto il 19 novembre del 2013 a causa di un brutto male che se l’è portato via in un anno e mezzo. Il post di Emilio Borrelli, sul suo seguitissimo profilo social, ha scatenato subito i più attenti. In tanti gli hanno fatto notare che D’Orta è deceduto sì il 19 novembre, ma di 7 anni fa.

C’è chi ha suggerito al consigliere di aprire gli articoli che compaiono in rete prima di commentare con un post. Ma sono tante altre le parole di disappunto. Poco dopo la pubblicazione l’errore è stato corretto, modificando con “Oggi ricorre l’anniversario (…)” e con un commento in cui il consigliere scrive: “Scusate abbiamo sbagliato il post pubblicando il ricordo che feci 7 anni fa rispetto all’anniversario”.

Borrelli parla di un errore di distrazione in cui sarebbe stato confuso un ricordo pubblicato anni fa. Oppure potrebbe essere stata la fretta di commentare un articolo in ricordo di un autore scomparso, senza ‘sapere” che in realtà era morto nel 2013.

Le immagini dei due post

Il post di Borrelli corretto

Oggi ricorre l’anniversario della morte di Marcello D’Orta autore di Io Speriamo che me la Cavo e indimenticabile maestro. Non dimentichiamolo mai.

Publicada por Francesco Emilio Borrelli en Jueves, 19 de noviembre de 2020

LEGGI COMMENTI

Articoli correlati