Ultimo aggiornamento giovedì, 04 Giugno 2020 - 22:34

Emergenza Coronavirus, treno da Milano verso Napoli e Salerno: rientrano solo poche persone

Cronaca
23 Marzo 2020 13:46 Di redazione
2'

Si temeva che dopo la chiusura dei comuni potesse esserci un nuovo esodo dal Nord, invece, non è stato così. Sembra che gli appelli, congiuntamente alle varie restrizione imposte, abbiano ottenuto l’effetto sperato e si sia bloccato l’esodo.

Treno da Milano Centrale per Napoli e Salerno

Questa mattina partiva da Milano Centrale alle 9.55 un treno Frecciarossa in direzione Napoli e Salerno. Ma a rientrare sono state solo alcune decine di persone, nulla a che vedere con le scene a cui si è assistito non appena la Lombardia fu definita “zona rossa”. Tutti i passeggeri sono stati sottoposti ai controlli e tra loro, soltanto tre persone non presentavano i requisiti necessari per avere il nullaosta.

Probabilmente la stretta di ieri che vieta lo appostamento dal comune in cui ci si trova salvo particolari, comprovati motivi, per contrastare la diffusione del Coronavirus ha dissuaso molti, tanto che non vi sono state code ai controlli di Polizia ed Esercito, contrariamente ai giorni scorsi. Il treno che originariamente doveva partire dalla stazione di Porta Garibaldi, è stato fatto partire da Milano Centrale forse per un miglior controllo dei passeggeri. Sul sito Trenitalia questa mattina non era più possibile acquistare biglietti, dunque, potrebbe essere che chi voleva partire non abbia trovato i biglietti.

Emergenza Coronavirus, treno da Milano verso Napoli e Salerno: rientrano solo poche persone
LEGGI COMMENTI