Ultimo aggiornamento giovedì, 13 Agosto 2020 - 18:06

Regionali, Caldoro: “Basta ‘fuoco amico’ o perderemo”

Le dichiarazioni del candidato di Forza Italia alla Presidenza della Regione Campania

Politica
13 Febbraio 2020 11:51 Di redazione
1'

Non si può negare che con la crescita di protagonismo della Lega c’è una ridefinizione dei rapporti di forza al Sud. I numeri in politica determinano le leadership. Ma la risposta deve essere il centrodestra unito, altrimenti se si litiga si perde“. Così Stefano Caldoro, candidato scelto da Forza Italia per la corsa alla presidenza della Campania, in un’intervista al Corriere della Sera.

Caldoro parla anche del ‘fuoco amico‘ all’interno del suo partito: “Con Mara Carfagna ci sono posizioni diverse sull’idea di centrodestra, ma il problema è evitare di manifestare all’esterno un dissenso che è più giusto affrontare e risolvere al nostro interno“.

Il centrodestra, sottolinea Caldoro, deve restare unito: “I leader nazionali fanno molto bene il loro lavoro e arriveranno presto a una sintesi. Del resto, lo dico e lo confermo: posso offrire, come Fontana e Zaia nelle loro regioni, esperienza e competenza. Io mi occupo, non da oggi, di trovare risposte concrete ai problemi della Campania e di costruire un’alleanza vincente“.

Regionali, Caldoro: "Basta 'fuoco amico' o perderemo"
LEGGI COMMENTI

Articoli correlati