Ultimo aggiornamento sabato, 04 Dicembre 2021 - 19:12

Fabio Scotto, dal tribunale ai fornelli di Masterchef: “L’amore è l’ingrediente segreto in cucina”

Cucina
11 Febbraio 2020 17:43 Di redazione
1'

E’ stato eliminato da Masterchef Italia, ma la passione per la cucina è più forte che mai. Fabio Scotto di Vetta, avvocato napoletano di quarant’anni, aveva incantato con la sue ricette la giuria di chef, ma anche il pubblico. I suoi piatti avevano fin da subito conquistato tutti, non solo per la cura dell’impiattamento, ma anche per la bontà degli accostamenti scelti.

Fabio però, nonostante sembrava che avesse incantato gli chef del programma, Barbieri, Cannavacciuolo e Locatelli, è stato eliminato. Sebbene non sia riuscito a raggiungere il traguardo, l’avvocato napoletano, che ama quasi stare più dietro ai fornelli che in tribunale, non si è perso d’animo. Come ha raccontato in un’intervista a Vocedinapoli.it, sa di aver dato il massimo.

Porta con sé la bella esperienza fatta, gli incontri avuti e le amicizie consolidate. E quando gli si chiede quale sia il suo futuro nel mondo della cucina, risponde: “Mi piacerebbe insegnare ai giovani che nutrono questa passione“.

https://youtu.be/cxndOnnAFvU

LEGGI COMMENTI

Articoli correlati