Ultimo aggiornamento lunedì, 20 Gennaio 2020 - 22:47

Blitz alla promessa di matrimonio: arrestato il ras del clan Di Martino a Gragnano

Gragnano
16 Gennaio 2020 08:28 Di Antonella Bianco
1'

Arrestato mentre stava per dire sì. Blitz al comune di Gragnano durante un matrimonio. Figlio del boss Di Martino preso durante un’operazione dei carabinieri insieme ad altri due uomini del clan.

Blindato il centro dei Lattari, per l’esecuzione di una custodia cautelare nei confronti di Michele Di Martino e di due suoi sodali nel municipio. Stava per iniziare il rito civile tra il figlio del boss Leonardo o’ lione, capo dei narcos dei Monti Lattari, con la fidanzata. Ma i carabinieri hanno fatto irruzione nella sala dove si stava celebrando il matrimonio. Qualcuno è riuscito a fuggire da una porta laterale in via Tommaso Sorrentino.

All’interno dell’edificio, sono poi scattati controlli per individuare altre persone, ospiti eccellenti alle nozze che gli inquirenti avrebbero cercato tra le stanze del comune. Sul posto, intorno alle 17,30 era arrivata anche un’ambulanza del 118. Ora i tre uomini sono stati portati in carcere. Continua la caccia ai fuggitivi.

LEGGI COMMENTI