Ultimo aggiornamento sabato, 14 Dicembre 2019 - 17:47

Napoli: dopo “il caffè sospeso” arriva il “giocattolo sospeso”

L'iniziativa natalizia per i bambini meno fortunati

Tradizioni
3 Dicembre 2019 16:10 Di Marta Ricciardi
2'

Da Martedì 3 dicembre, alle ore 11:00, torna a Napoli la quarta edizione del «Giocattolo Sospeso», la nobile iniziativa di carattere solidale promossa dall’Assessorato al Patrimonio, ai Lavori Pubblici e ai Giovani del Comune di Napoli. L’evento sarà presentato nella Sala Giunta di Palazzo San Giacomo dall’assessore Alessandra Clemente, insieme all’attore Gino Rivieccio, alla protagonista della serie televisiva Rai “L’Amica GenialeLudovica Nasti e al Coro «That’s Napoli Live Show», diretto da Carlo Morelli.

Traendo ispirazione dalla tradizione tipicamente napoletana del caffè sospeso” (diffusasi durante la Seconda Guerra Mondiale, quando in tempi di ristrettezze, chi poteva, era solito pagare due caffè, uno per sé ed uno per chi non poteva permetterselo), il “giocattolo sospeso” permette di acquistare, presso i negozi aderenti all’iniziativa, un giocattolo da regalare ai bambini meno fortunati.

I regali verranno poi distribuiti, a chi ne farà richiesta, negli stessi esercizi commerciali. Il dono potrà essere ritirato consegnando una copia del proprio documento d’identità al negoziante che conserverà la copia dei documenti dei beneficiari per un eventuale successivo riscontro.

Questa iniziativa, rappresenta l’ennesima dimostrazione del grande cuore di Napoli che ancora una volta risulta essere esempio di umanità, compassione e generosità, sentimenti endemici di questa città che non dobbiamo mai dimenticare. Del resto, parafrasando la famosa affermazione del “Professore Luciano De Crescenzo: “Quando qualcuno è felice a Napoli, paga due caffè (o due giocattoli), uno per sé stesso, ed uno per qualcuno altro. È come offrirlo al resto del mondo”.

Ricordiamo, per chi volesse regalare un giocattolo ai bambini meno fortunati in occasione dell’imminente Natale, che i giocattolai aderenti all’iniziativa sono: Junior Giocattoli, Casa mia, Natullo toys , Leonetti, La Girandola giocattoli di Via Nicolardi, la Girandola di Via Toledo, Baby BendrewArcobalocchi giocattoli, Bibi, La Città del Sole di Via Chiaia, la libreria Mancini, la libreria Lieto.

Napoli: dopo "il caffè sospeso" arriva il "giocattolo sospeso"

Napoli: dopo “il caffè sospeso” arriva il “giocattolo sospeso”

LEGGI COMMENTI