Ultimo aggiornamento sabato, 07 20 Dicembre19 - 23:05

Non solo McCartney, nel 2021 anche Roger Waters suonerà in Piazza del Plebiscito

Ad annunciarlo l'organizzatore Mimmo D'Alessandro: "È stato proprio l'ex Pink Floyd a voler suonare a Napoli"

Eventi
28 Novembre 2019 14:07 Di redazione
1'

Si preparassero i napoletani. Infatti, in città, sono previsti due grandi show musicali a distanza di un anno. Uno è stato già annunciato e vedrà come protagonista l’ex Beatles Paul McCartney. Il grande musicista suonerà dal vivo in Piazza Plebiscito.

L’appuntamento è per il prossimo 10 giugno 2020. Ma è stata anche già fissata la data per un super live show previsto nel 2021. Questa volta nella splendida cornice di una delle più belle piazze al mondo, sarà protagonista Roger Waters.

A darne l’annuncio l’organizzatore Mimmo D’Alessandro: “Dopo Paul McCartney che sarà in concerto il 10 giugno del 2020, nel 2021 porteremo in piazza del Plebiscito anche Roger Waters. L’ex Pink Floyd ha espresso la sua volontà precisa di suonare a Napoli. Sono tanti gli artisti del mondo che desiderano suonare a Napoli nel caso dell’ex Fab four è addirittura la seconda volta. Anche nel 1991 in occasione del suo tour unplugged, mi chiese di esibirsi in città. Facemmo di tutto per accontentarlo e approdammo all’allora Teatro Tenda Partenope di Fuorigrotta“.

Non solo McCartney, nel 2021 anche Roger Waters suonerà in Piazza del Plebiscito
LEGGI COMMENTI