Ultimo aggiornamento sabato, 19 Ottobre 2019 - 20:01

Napoli in crisi, la Gazzetta attacca: “Altro che scudetto, a stento arriverà in Champions”

Calcio Napoli
7 Ottobre 2019 15:08 Di redazione
2'

Il momento delicato che sta vivendo il Napoli spinge la Gazzetta dello Sport a escluderlo dalla lotta per la corsa scudetto, che vede in questo momento protagoniste Juve e Inter, aggiungendo è già tanto se si riesce a riottenere il pass per la Champions.

Questo il commento di Sebastiano Vernazza dopo il deludente 0-0 in casa del Torino. Il Napoli non punge, gioca senza intensità e, già da diverse gare, nella seconda frazione di gioco cala sensibilmente. Chi entra in campo nella ripresa non fornisce quel quid in più alla squadra e i risultati negativi sono evidenti.  Dopo sette giornate di campionato la vetta occupata dalla Juve dista sei lunghezze ma quel che preoccupa è soprattutto l’involuzione del gioco.

Dura l’analisi di Vernazza: “Non si vincono così gli scudetti, con prestazioni insapori e scolorite, in questo modo è già molto se si riesce a riottenere il pass per la Champions. La sconfitta in casa con il Cagliari continua a pesare come un macigno e prima o poi andrà compensata con una vittoria su un campo difficile. Quella di ieri poteva essere un’occasione, ma è andata perduta. Il Torino ha lasciato al Napoli il possesso, palla, sterile a giudicare dal numero dei gol messi a segno dalla formazione di Ancelotti, e si è concentrato a mantenere l’equilibrio, senza mai farsi mettere in soggezione”.

Dubbi anche sulla posizione di Mertens al centro dell’attacco: “Ha interpretato il ruolo di falso centravanti, come ai tempi luccicanti di Sarri. Un ritorno al passato, però il panorama è troppo diverso per cui non ha più senso fare paragoni. Oggi il Napoli non può più permettersi il falso nove. Mertens innocuo, ad eccezione di un tentativo fuori di poco”.

Non ha spazio nel Real Madrid e piace ad Ancelotti, De Laurentiis prova l'affondo

LEGGI COMMENTI