Ultimo aggiornamento lunedì, 21 Ottobre 2019 - 19:59

Agguato sul Litorale domitio, 23enne ferito a fucilate: arrestato membro del commando

Sarebbero in tutto cinque le persone cercate dagli agenti della polizia di Castel Volturno

Cronaca
14 Agosto 2019 21:06 Di redazione
1'

Sono ancora quattro gli uomini ai quali la Squadra mobile del commissariato di Castel Volturno e della Polizia Scientifica, stanno dando la caccia. L’episodio scatenante è stato un agguato del commando a danno di un 23enne di Castel Volturno (località in provincia di Caserta).

Per ora ad essere stato arrestato dagli agenti è stato Luigi D’Antonio pregiudicato 23enne originario di Cardito (cittadina a Nord di Napoli). Il giovane faceva parte della banda di criminali che questa notte, sul Litorale domizio, hanno esploso dei pallini tipici delle munizioni dei fucili da caccia.

Come riportato da Il Mattino, i bersagli erano gli occupanti di un’automobile. Uno dei proiettili ha rotto il vetro della vettura ed ha colpito, ferendolo di striscio, il 23enne del casertano. Il ragazzo è stato immediatamente trasportato presso l’ospedale Pineta Grande. Al nosocomio ha ricevuto le cure necessarie e successivamente è stato anche dimesso.

Agguato sul Litorale domitio, 23enne ferito a fucilate: arrestato membro del commando

LEGGI COMMENTI