Ultimo aggiornamento domenica, 25 Agosto 2019 - 21:36

Napoli-Benevento, prezzi alle stelle per la primavera amichevole: “È una sfida Champions?”

Calcio Napoli
8 Luglio 2019 12:35 Di Ciro Cuozzo
2'

Non c’è ritiro del Napoli senza polemica per il caro biglietti. Come ogni anno le lamentele dei tifosi non si fanno attendere e in occasione della prima gara amichevole contro il Benevento, in programma sabato 13 luglio al comunale di Carciato, c’è già chi protesta per la decisione della società azzurra di mettere i biglietti a 22 euro (tribuna coperta) e 17 euro (tribuna scoperta).

Gli unici a non pagare sono “solo” i bambini fino a 5 anni se il genitore che lo accompagna ha già comprato il tagliando. VocediNapoli.it, ha raccolto il parere dei tifosi. “Sto con mia moglie e due figli – spiega un tifoso – , una partita del genere mi costa 88 euro. Stiamo parlando della prima amichevole dell’anno. Noi tifosi facciamo sacrifici per venire qui e non veniamo ricompensato”.

Due ragazzi provenienti da Berlino, ma originari di Napoli, non hanno dubbi: “In Germania alcune partite di Bundesliga costano 17 euro, qui lo chiedono per un test amichevole senza la maggior parte dei giocatori più rappresentativi”.

Una signora lamenta: “Ogni anno è sempre la stessa storia e il servizio non è migliorato. Addirittura hanno coperto l’uscita dal campo dei giocatori. Prima almeno riuscivamo a vederli e a passare loro sciarpe e magliette da autografare, adesso è impossibile”.

Non manca la solita ironia: “Napoli-Benevento è una gara di Champions League, non lamentiamoci e compriamo il biglietto” commenta un tifoso.

LEGGI COMMENTI