Ultimo aggiornamento domenica, 25 Agosto 2019 - 21:36

Spazzatura in strada, presenti a Napoli diversi cumuli: inutili le segnalazioni all’ASIA

Forse l'assessore Del Giudice, quando ha dichiarato che tutte le montagne di rifiuti presenti in giro erano state raccolte, ha dimenticato il centro

Degrado cittadino
2 Luglio 2019 18:39 Di Andrea Aversa
1'

Tre segnalazioni in due settimane, di cui una fallita perché è stato impossibile contattare il numero verde dell’ASIA. Intanto, in questi 14 giorni, la montagna di immondizia sita in una zona del quartiere San Ferdinando – nel cuore dei Quartieri Spagnoli – è continuata a crescere.

Sacchetti di ogni genere, rifiuti ingombranti, resti di mobili, materassi e vecchi giocattoli. Alle volte è possibile trovare anche pezzi di abbigliamento e calzature non più buone per l’uso. Insomma una piccola discarica unita ad un mercatino del “molto” usato. E di questo dobbiamo “ringraziare” un’ingente fetta di popolazione incivile e criminale.

Una situazione che con questo caldo sta diventando insostenibile per i residenti e i commercianti. Sono state tante le segnalazioni fatte attraverso mail e telefonate anche alla Municipalità e all’Assessorato all’ambiente.

A proposito, la vicenda ha anche smentito l’Assessore Raffaele De Giudice che nei giorni scorsi aveva dichiarato con orgoglio che i cumuli di spazzatura presenti in città erano stati tutti raccolti. Caro Assessore non so se si è sbagliato o ha mentito ma alcune zone del centro di Napoli sono ancora invase dalla famosa “monnezza“.

Spazzatura in strada, a Napoli presenti diversi cumuli: inutili le segnalazioni all'ASIA

LEGGI COMMENTI