Ultimo aggiornamento domenica, 15 Settembre 2019 - 20:12

Festa finisce in dramma: muore soffocato da boccone di carne al compleanno della moglie

Benevento
28 Giugno 2019 18:47 Di redazione
2'

Dai festeggiamenti al dramma. E’ morto soffocato da un pezzo di carne mentre si trovava in un agriturismo a festeggiare il compleanno della moglie. La vittima è Michelino Ciarmoli, 68enne originario di Montefalcone di Val Fortore (Benevento) ma residente da anni ad Alessandria, in Piemonte. L’uomo, ex ferroviere in pensione, era in compagnia di parenti e amici quando si è verificata la tragedia.

Così come riporta il quotidiano La Stampa, mentre mangiava la sua bistecca, un boccone si è incastrato nella trachea, impedendogli di respirare. Immediati i soccorsi chiamati dai parenti dell’uomo che subito si sono resi conto della gravità della situazione. Il 68enne ha chiesto aiuto a gesti perché non riusciva a liberarsi del pezzo di carne andato di traverso e, in attesa dell’arrivo del 118, qualcuno dei presenti gli ha praticato la manovra di Heimlich senza successo. Quando il personale medico è giunto all’agriturismo, l’uomo è stato caricato in ambulanza ma nonostante i tentativi di rianimarlo è deceduto dopo circa mezz’ora.

“Siamo sconvolti, profondamente addolorati – spiega al quotidiano torinese Simona Mates, responsabile del ristorante La Casta -. Non ci sono parole di conforto sufficienti di fronte ad incidenti come questo”.

LEGGI COMMENTI