Ultimo aggiornamento domenica, 25 Agosto 2019 - 21:36

Andrea non ce l’ha fatta, Giugliano piange il 19enne vittima di un incidente

Giugliano in Campania
15 Giugno 2019 13:03 Di redazione
2'

Il suo cuore ha smesso di battere dopo dieci giorni di agonia in ospedale. Non ce l’ha fatta Andrea Costagliola, il 19enne di Giugliano, comune a nord di Napoli, vittima di un terribile schianto mentre si trovava lo scorso 5 giugno in sella al suo scooter.

Il giovane si è spento nelle scorse ore all’ospedale Cardarelli dove era ricoverato in seguito a lesioni e traumi riportati. Non è chiaro se il ragazzo indossasse o meno il casco quando, dopo aver perso il controllo del motorino, è finito contro un muro delle Palazzine Ina Casa, in via Montessori.

Così come anticipato TeleclubItalia.it, la notizia della morte di Andrea ha provocato profondo dolore nel popoloso comune napoletano. Il ragazzo era molto conosciuto nella zona e in tanti in questi dieci giorni hanno pregato e sostenuto moralmente la famiglia nella speranza che le sue condizioni potessero migliorare.

In queste ore sono numerosi i messaggi sulla bacheca Facebook del ragazzo. In tanti ricordano i bei momenti trascorsi insieme, lasciando parole commoventi. “Un incidente ti ha portato via dalla vita di tutti i giorni ma nessuno potrà cancellarti dal mio cuore”, il messaggio di Enzo. “Eri un ragazzo d’oro” scrive Linda.

LEGGI COMMENTI