Ultimo aggiornamento martedì, 16 Luglio 2019 - 21:04

Napoli più vicina al mondo: dopo New York, inaugurato il volo per Dubai

Viaggi
14 Giugno 2019 14:56 Di Claudia Coppola
2'

Da oggi l’aeroporto di Napoli avrà un volo diretto verso Dubai, negli Emirati Arabi, con la prima compagnia nazionale orientale Flydubai. L’aeroporto campano nell’ultimo mese ha aperto molte rotte fino ad ora difficilmente raggiungibili, come il volo diretto Napoli- New York, inaugurato qualche settimana fa. Napoli diventa così la seconda destinazione italiana di Flydubai, con cinque voli a settimana a partire da 350 euro.

Napoli è la seconda destinazione inaugurata in Italia nel corso dell’ultimo anno, un ulteriore esempio dell’impegno decennale di Flydubai nel puntare su mercati non ancora serviti e offrire l’opportunità di beneficiare dei voli diretti per Dubai e per altre destinazioni del nostro network. Attendiamo con impazienza le opportunità che questa nuova rotta porterà per il commercio e il turismo“, ha affermato Jeyhun Efendi, il vice presidente delle Commercial Operations e E-Commerce di Flydubai.

A bordo del volo atterrato oggi c’era anche una delegazione con Jeyhun Efendi, Thierry Aucoc, vicepresidente Commerical Operations Europa, la federazione russa e quella dell’America Latina di Emirates. Appena atterrata la delegazione ha incontrato anche l’amministratore delegato dell’Aeroporto di Napoli, Roberto Barbieri, il quale ha spiegato che “con il volo Flydubai per Dubai apriamo una porta verso gli Emirati e verso l’Oriente, e anche destinazioni come l’Australia e la Tailandia, fino a ieri poco accessibili da Napoli, saranno ora raggiungibili con un solo scalo. Tutti i voli Flydubai sono in codeshare con Emirates e dall’hub emiratino sarà possibile proseguire verso numerose destinazioni nel mondo. A poche settimane dall’apertura del collegamento con il Nord America, ora la Campania si avvicina all’Oriente e sia gli scambi commerciali che i viaggi in luoghi esotici saranno facilitati“.

L’Italia si avvia sempre più ad essere un importante polo per il commercio, gli affari internazionali e l’industria, oltre ad essere diventata una delle mete favoritre dal turismo orientale, così come ha affermato l’Agenzia Nazionale del Turismo: i turisti degli Emirati Arabi sarebbero stati tra i primi a contribuire allo sviluppo dell’economia locale nel 2017, arrivando a contare un numero di visitatori in aumento del 21,97 %.

LEGGI COMMENTI