Ultimo aggiornamento sabato, 20 Luglio 2019 - 10:14

L’associazione Arci Mare Bagnoli dedica ai bambini un’intera giornata, grazie al progetto “Arte da mare”

Eventi
3 Maggio 2019 17:15 Di redazione
2'

“ARTE DA MARE” è il progetto ideato dall’associazione Arci Mare Bagnoli che consiste nell’asportazione di “corpi estranei” dal tratto di mare che va da Nisida al Rione Terra, tramite battute di pesca e passeggiate sul litorale e nella trasformazione di quanto prelevato in un’opera d’arte.

Il lavoro verrà prima esposto e poi messo all’asta, accompagnato dalla produzione di foto, clip e di un reportage presentato poi nelle scuole e in seguito pubblicato sul web. Rientra anche quest’anno nel progetto: “I Bambini e il Mare” la giornata interamente dedicata ai bambini, al loro rapporto con il mare, cultura e familiarità con la spiaggia e i pescatori.
L’incontro, che replica la bella esperienza dello scorso anno, si terrà il giorno 6 Maggio dalle ore 9.30 alle ore 12.30 presso il Lido Fortuna di Gennaro Masullo in via di Pozzuoli n° 13 ed avrà lo scopo di aiutare i piccoli a creare un rapporto sano e rispettoso con il mare: grande memoria del passato e risorsa infinita per il futuro.

L’evento prevede la partecipazione delle scolaresche di 4° e 5° classe di tre scuole primarie del territorio. I ragazzi saranno impegnati a svolgere un componimento sul tema: “Il mare un bene comune, cosa fare per non inquinare?”. Tutti i bambini riceveranno un premio di partecipazione e tra tutti gli elaborati ne verrà scelto uno che riceverà un premio speciale.
“I Bambini e il Mare” – Timing: Lunedì 6 Maggio, 9.30 – 12.30
Programma:
– Apertura con i saluti del Presidente Giuseppe Esposito
-Interventi:
– “Storia del litorale flegreo” a cura di Patrizia L’Astorina e Giacomo Minopoli
– “Rapporto tra mare e pesca” a cura del prof. Luigi Gallo, docente di pesca sportiva
– Il teatrino di Sacha
– Animazione a cura di Pasquale Lamberti

LEGGI COMMENTI