Ultimo aggiornamento venerdì, 18 Ottobre 2019 - 20:22

Quella canzone di Pino Daniele per Mia Martini che fece ingelosire Ivano Fossati

Affetto, rispetto e stima: erano questi i valori alla base del rapporto lavorativo e di amicizia tra i due artisti

Spettacolo
13 Febbraio 2019 17:24 Di redazione
3'

A quanto pare uno dei rimpianti più forti della grande Mia Martini, sia stato quello di non cantare una canzone che Pino Daniele aveva scritto per lei. Il pezzo si chiamava “Un pò di tutto” cantato poi dalla sorella di Mimì, Loredana Bertè (per la quale il musicista napoletano scrisse anche “In questa città“).

Il motivo che impedì a Mia Martini di collaborare con Pino Daniele? La gelosia. In quel periodo la cantante aveva una relazione di Ivano Fossati, un altro grande cantautore della musica italiana. Quest’ultimo, che già stava vivendo una fase difficile del rapporto con Mimì, diventò talmente geloso di quel testo che Mia Martini fu costretta a rifiutare di cantarlo.

Inoltre, la prematura scomparsa di Mia Martini ci ha impedito anche di ascoltare altri cd che la cantante aveva in cantiere proprio in partenership con Pino Daniele. Tra cover dell’artista napoletano e brani inediti. L’impossibilità di una collaborazione tra i due musicisti le aveva provocato un grave problema di salute alle corde vocali.

Intanto era iniziato, su basi sanguinolente e catastrofiche il rapporto con Ivano Fossati. E avevo il mio bel da fare con questo campo minato. Avevo un contratto con un’altra casa discografica, e ho dovuto romperlo a causa sua. Perché era geloso, dei dirigenti, dei musicisti, di tutti. Ma soprattutto era geloso di me come cantante. Diceva che mi voleva come donna, ma non era vero perché infatti non ha voluto nemmeno un figlio da me, e la prova d’amore era abbandonare del tutto anche la sola idea di cantare e distruggere completamente Mia Martini. Io ero combattuta, non riuscivo a farlo. Il fatto che ci fossero tutti quei debiti da pagare era il mio alibi per non smettere. Ma quando si è opposto violentemente alla collaborazione con Pino Daniele, alla quale tenevo moltissimo, per un album che dovevo fare, questa lotta tra me donna e Mia Martini è diventata una cosa feroce. E infatti quando sono andata in sala registrazione per incidere il disco, senza Pino Daniele, mi è andata via la voce. Mi sono ritrovata con le corde vocali imprigionate in una spessa membrana formata da noduli. Pare che sia una cosa rarissima. Ci sono voluti due interventi chirurgici. Sono stata muta un anno. E non si sapeva se sarei potuta tornare a cantare. Ho ricominciato, con fatica“, queste le parole di Mia Martini riportate in un’intervista di Ivana Zomparelli pubblicata su Noi Donne, nel maggio 1990.

Il rapporto tra Mia MartiniPino Daniele andava oltre quello che è stato il loro legame professionale. Infatti, tra i due vi era molta stima, affetto e rispetto. Inoltre, Pino Daniele fu uno dei pochi che stette vicino a Mia Martini quando quest’ultima decise di ritirarsi dalle scene.

Quella canzone di Pino Daniele per Mia Martini che fece ingelosire Ivano Fossati

“UN PÒ DI TUTTO”, PINO DANIELE PER MIA MARTINI CANTATA DA LOREDANA BERTÈ –

LEGGI COMMENTI