Ultimo aggiornamento sabato, 16 febbraio 2019 - 21:15

Il gesto di Don Patriciello, vince una causa e dona tutto ai malati di cancro

Dopo aver vinto la battaglia in Tribunale per diffamazione e dopo tutte le battaglie sul territorio, ecco l'iniziativa del parroco

Cronaca
10 Febbraio 2019 12:47 Di redazione
1'

La sconfitta di Alfonso Mormile, condannato per il reato di diffamazione aggravata è valsa a Don Patriciello, parroco di mille battaglie sui territori nell’area Nord di Napoli soprattutto per quanto riguarda la questione della Terra dei fuochi, una vittoria dell’intera causa.

Il parroco, come riportato da Internapoli, devolverà tutta la somma incassata presso l’ospedale pediatrico di Napoli, nello specifico per i bambini ricoverati nel reparto oncologico. “Il giudice penale del Tribunale di Napoli Nord, dottor Giordano, ha condannato Alfonso Mormile per il reato di diffamazione aggravata a mezzo di alcuni articoli di stampa e alcuni post diffusi su Facebook in danno del parroco del Parco Verde di Caivano, editorialista dell’Avvenire, schierato in prima linea da anni nella lotta contro l’avvelenamento ambientale delle nostre aree“.

Questo il comunicato dell’avvocato difensore di Don Patriciello, il legale Alfredo Sorge: “La diffamazione per cui è stato emesso verdetto di condanna riguardava proprio l’attività e le iniziative di padre Maurizio contro gli inquinamenti del nostro territorio“.

Il gesto di Don Patriciello, vince una causa e dona tutto ai malati di cancro

LEGGI COMMENTI