Ultimo aggiornamento mercoledì, 22 maggio 2019 - 13:53

Ischia, invasione di gamberetti morti sulle spiagge: “Non mangiateli”

La scoperta è stata fatta sul litorale di San Montano a Lacco Ameno

Ambiente
13 Gennaio 2019 17:12 Di redazione
2'

Brutto il risveglio per gli isolani, in particolare gli ischitani. Magari in molti vivendo sull’Isola Verde si godono la spiaggia e il mare anche d’inverno, spesso solo per passeggiare.

Ma l’immagine che si sono trovati di fronte a San Montano, località Lacco Ameno, non è stata delle più felici. Anzi sensazioni scabrose e terribili quelle provate anche dalla Guardia Costiera.

Quest’ultima ha trovato il litorale letteralmente invaso da centinaia di gamberetti morti venuti a galla morti e spiaggiati. Il contatto con la terra è stato poi il colpo di grazi per i piccoli animaletti di mare.

Ovviamente le reazioni non sono state rispetto ai crostacei molto amati sulle tavole dei napoletani. Ma per le possibili cause ambientali che ne avrebbero potuto causare la morte. Sul posto biologi della Stazione Zoologica Anton Dohrn che hanno proceduto al prelievo di alcuni campioni per accertare le cause del fenomeno.

Allo stato attuale l’evento sembra circoscritto alla sola spiaggia di San Montano ma la Guardia Costiera ha in corso verifiche al fine di accertare se il fenomeno sia presente anche su altri versanti dell’isola. Consigliamo vivamente di evitare il prelievo degli stessi al fine di consumo umano, non essendo note le cause del fenomeno“, ha dichiarato il tenente di vascello Andrea Meloni.

Ischia, invasione di gamberetti morti sulle spiagge: "Non mangiateli"

LEGGI COMMENTI