Ultimo aggiornamento domenica, 20 gennaio 2019 - 14:56

Allerta meteo in Campania, neve in arrivo nelle prossime ore: Napoli graziata

Meteo
9 Gennaio 2019 14:28 Di redazione
2'

Una nuova ondata di gelo sulla Campania è attesa nelle prossime ore ma risparmierà le zone di Napoli e provincia e alcune aree del casertano. La Protezione Civile della Regione Campania ha emanato un avviso di allerta meteo per nevicate e gelate a partire dalla mezzanotte e fino alle 12 di giovedì 10 gennaio.

Si prevedono sulla Regione, escluse la zona 1 e 2, ossia Piana Campana, Napoli, Isole, Area Vesuviana, Alto Volturno e Matese, locali precipitazioni nevose a quote generalmente superiori ai 400 metri e localmente anche a quote inferiori, con accumuli poco significativi su tutto il territorio.

L’allerta riguarda anche le gelate che potrebbero essere persistenti anche a quote basse. La Protezione Civile regionale raccomanda alle autorità competenti di seguire i bollettini e gli avvisi ufficiali diramati dalla Sala operativa e di mantenere in vigore o porre in essere tutte le misure atte a prevenire e contrastare i fenomeni attesi, con riferimento al rischio nevicate e gelate.

I metereologi avevano annunciato l’arrivo di un nuovo nucleo di aria fredda che si sta avvicinando alla nostra penisola e nelle prossime ore determinerà il netto peggioramento, soprattutto nelle regioni del versante adriatico e del meridione, come visibile anche dai modelli modelli del nostro centro di calcolo. Il nucleo freddo si muove da nord, nord-est verso sud, sud-ovest ed entro la serata odierna farà calare sensibilmente le temperature, che torneranno al di sotto della media nelle regioni centrali e meridionali del Paese con nevicate sino a quote molto basse.

Sulla base delle previsioni disponibili, il Dipartimento della Protezione Civile d’intesa con le regioni coinvolte – alle quali spetta l’attivazione dei sistemi di protezione civile nei territori interessati – ha emesso un nuovo avviso di condizioni meteorologiche avverse. I fenomeni meteo, impattando sulle diverse aree del Paese, potrebbero determinare delle criticità idrogeologiche e idrauliche che sono riportate, in una sintesi nazionale, nel bollettino nazionale di criticità e di allerta consultabile sul sito del Dipartimento (www.protezionecivile.gov.it).

LEGGI COMMENTI