Ultimo aggiornamento lunedì, 10 dicembre 2018 - 17:33

L’amica geniale, parla “Lila”: il retroscena sulla serie di successo in onda questa sera

Spettacolo
4 dicembre 2018 11:07 Di Fabiana Coppola
2'

Questa sera andrà in onda in prima serata su Rai Uno la seconda puntata de “L’Amica Geniale”. La piccola Lila, interpretata dalla puteolana Ludovica Nasti, lascerà il posto alla 15enne Gaia Girace, una Lila adolescente protagonista del terzo e quarto episodio della serie evento diretta da Saverio Costanzo e tratta dal bestseller di Elena Ferrante.

Oltre a Gaia Girace nelle vesti di Lila, protagonista sarà Margherita Mazzucco in quelle di Elena. “Lila è un personaggio complesso, con molte sfaccettature: è forte, coraggiosa ma allo stesso tempo sensibile e insicura. Mi sono innamorata di lei da subito. Mi assomiglia in molti aspetti“.

L’attrice ha svelato alcuni retroscena, sul dialetto napoletano ha dichiarato: “Un po’ lo parlavo già. Ma il dialetto della città in cui vivo è diverso da quello richiesto per il ruolo di Lila”. Scelta tra tante la Girace ha svelato anche le scene per lei più difficili: “Ci sono state scene per me difficili e pensavo di non potercela fare. Lui però mi ha sempre incoraggiata facendomi superare ogni difficoltà. In particolare ricordo una scena del settimo episodio con Marcello, per me molto dura. Ma grazie a lui l’ho superata. Per me la difficoltà principale è stata il linguaggio: ho dovuto imparare il napoletano degli anni ’50“.

LEGGI COMMENTI