Ultimo aggiornamento mercoledì, 17 Luglio 2019 - 22:12

Pioggia di proiettili contro Smart: ucciso Francesco Climeni, uomo dei Licciardi

Cronaca
23 Ottobre 2018 22:44 Di Ciro Cuozzo
2'

E’ stato raggiunto dai killer mentre si trovava alla guida di una Smart. Almeno cinque i proiettili esplosi, alcuni dei quali hanno raggiunto in più parti del corpo Francesco Climeni, 55enne pregiudicato della zona ritenuto nell’orbita del clan Licciardi, almeno fino a qualche anno fa. Cosca che insieme ai Contini e ai Mallardo fa parte della potente Alleanza di Secondigliano.

Climeni non ha avuto scampo, i sicari, probabilmente a bordo di uno scooter, sono entrati in azione poco prima delle 20 in via Altair, nella zona del rione Berlingieri. Sul posto è arrivata poco dopo la polizia, in seguito alle segnalazioni dei residenti, ritrovando il 55enne con il volto appoggiato sul volante della sua auto in una pozza di sangue.

GRAZIATO DAI GIUDICI – Climeni nel 2013 venne graziato dal tribunale del Riesame dopo essere stato arrestato, insieme ad Edoardo Marano, cognato dei boss Francesco e Vincenzo Licciardi, e condannato nel giugno del 2012 in primo grado a otto anni di reclusione (nove per Marano), per associazione di stampo mafioso. Fu infatti scarcerato per decorrenza dei termini perché i giudici della Corte d’Appello impiegarono troppo tempo nella fissazione della prima udienza per discutere il loro ricorso.

LEGGI ANCHE – CAMORRA SCATENATA: AGGUATO IN CENTRO SCOMMESSE

SCENARIO INQUIETANTE – In corso le indagini della Squadra Mobile di Napoli, diretta dal primo dirigente Luigi Rinella, per far luce su un omicidio che potrebbe riaccendere le tensioni nell’area a nord di Napoli, ma anche in altre zone della città, dove da tempo non si registravano morti ammazzati. Il clan Licciardi, dal canto suo, ha sempre agito negli ultimi anni lontano dai riflettori delle forze dell’ordine.  Nelle prossime ore capiremo se l’omicidio di Climeni è un attacco diretto alla cosca che ha la sua base operativa nella Masseria Cardone e rientra in altri contesti malavitosi.

LEGGI ANCHE – UCCISO NICOLA NOTTURNO, NIPOTE DI ‘O SARRACINO

2
Ultimo aggiornamento 22:44
LEGGI COMMENTI