Ultimo aggiornamento giovedì, 21 marzo 2019 - 13:38

Il video vergogna del parcheggiatore abusivo: “Fatemi lavorare, non posso andare a rubare”

Cronaca
18 Settembre 2018 13:07 Di redazione
1'

E’ diventato virale lo sfogo, se così si può definire, che vede protagonista su Facebook un parcheggiatore abusivo, tale “Peppe ‘a tigre“, che chiede al Governo di poter lavorare (abusivamente) in tranquillità perché ha una famiglia da portare avanti e le bollette da pagare. Nel suo monologo Peppe attacca i migranti, ai quali “è consentito spacciare” (la fake news lanciata da Il Giornale con il supporto del ministro dell’Interno Matteo Salvini), fare il parcheggio e ricevere sussidi dallo Stato”.

Peppe vive a Caserta e nei giorni scorsi ha ricevuto il Daspo urbano perché sorpreso ad esercitare l’illecita attività di abusivo. Peppe nel suo video mostra una bolletta della luce da pagare. “Se non posso lavorare come la pago? O ci date il lavoro o ci fate fare il parcheggio in grazia di Dio. Io voglio campare onestamente, non voglio andare a rubare”.

Ecco il video dello “sfogo” del parcheggiatore abusivo:

LEGGI COMMENTI