Ultimo aggiornamento mercoledì, 14 novembre 2018 - 21:54

Mister Italia 2018 è napoletano, si chiama Nicola ed è laureato in Ingeneria

Spettacolo
10 settembre 2018 11:51 Di Fabiana Coppola
2'

Bello, laureato e napoletano, sono questi i connotati di Mister Italia 2018. Nicola Savarese ha 31 anni, è laureato in ingegneria civile, viene da Vico Equense, è alto 1,90 e sogna di affermarsi nel mondo dello spettacolo. E’ stato incoronato la scorsa sera in piazza Quercia a Trani dal presidente di giuria, Adriana Volpe.

In finale con 29 ragazzi, il ragazzo ha passato ben 400 selezioni prima di arrivare alla vittoria. “Sono ancora incredulo – le prime parole del nuovo Mister Italia, al risveglio dopo la finalissima –. Già stamattina sento tutto il peso, nel senso di onore e responsabilità, che porta questa fascia. Ringrazio la mia famiglia, i miei amici, so che da Vico Equense e da tutta la Costiera hanno fatto il tifo per me. Ringrazio soprattutto la giuria per aver creduto nelle mie potenzialità e gli organizzatori di un concorso che reputo di eccellenza”.

Prima di Nicola un altro napoletano, Luciano Punzo, eletto nel 2017. Nella stessa serata è stata poi incoronata la nuova Miss Grand Prix 2018”: la corona si è posata sulla testa della 17enne reggiana Isabella Ceci. Dai due concorsi sono emerse in questi anni personalità che si sono poi affermate nel mondo dello spettacolo come  Luca Onestini, Tessa Gelisio, Raffaella Fico, Paolo Crivellin, Andrew Dal Corso (Temptation Island) e Carlotta Maggiorana.

LEGGI COMMENTI