Ultimo aggiornamento mercoledì, 14 novembre 2018 - 21:54

San Paolo, il comune vuole 8 milioni: “Fitto e percentuali su incassi e pubblicità dal 2015”

Palazzo San Giacomo ha presentato il conto alla SSC Napoli. La riscossione dell'importo dovuto scatterà già a partire da Napoli - Fiorentina

Calcio Napoli
5 settembre 2018 13:02 Di redazione
1'

Ci siamo, il comune di Napoli ha quantificato il totale del debito contratto dalla SSC Napoli con l’amministrazione cittadina. Ben 8 milioni di euro la cifra calcolata dai contabili di palazzo San Giacomo.

L’assessore allo sport Ciro Borriello è stato molto chiaro, l’importo comprende il canone di fitto e le percentuali su incassi e pubblicità che la società guidata dal presidente Aurelio De Laurentiis non avrebbe mai versato nelle casse comunali a partire dal 2015.

Appena terminati i calcoli invieremo al club la fattura con il pagamento da effettuare per l’utilizzo degli ultimi 3 anni. Futuro? Abbiamo prodotto gli atti dovuti, attendiamo che ci venga fatta richiesta formale per incontrarci in maniera formale in una sede ufficiale. A quel punto si ragionerà su come utilizzare lo stadio per il campionato in corso. La bozza di convenzione è in un cassetto e non ha avuto seguito“, queste le parole di Borriello riportate da Il Mattino.

4
Ultimo aggiornamento 13:02
LEGGI COMMENTI