Ultimo aggiornamento martedì, 13 novembre 2018 - 19:31

Napoli, caccia ai banditi della rapina al pub: feriti con colpi di pistola per aver reagito

Cronaca
16 luglio 2018 15:39 Di redazione
2'

Gli investigatori sono sulle tracce dei tre banditi che hanno ferito i due gestori del pub in via Empedocle a Pianura, quartiere occidentale di Napoli. I tre rapinatori avevano il volto coperto da passamontagna, ma nonoste ciò sarebbe possibile procedere con l’identifazione analizzando le impronte digitali e le immagini delle telecamere di sorveglianza, anche quelle esterne poste lungo la strada.

I tre criminali hanno colpito i due titolari del pub “Civico 42” perché questi ultimi  hanno regaito al tentativo di rapina. Il primo ha ingaggiato una colluttazione con il bandito ed è stato ferito con il calcio della pistola alla testa, il secondo invece è stato raggiunto da tre colpi di pistola all’addome e alla gamba; è stato pertento condotto presso l’ospedale Sam Paolo di Fuorigrotta dove ora è in prognosi riservata, ma non in pericolo di vita.

Gli agenti del commissariato di Pianura stanno indagando per capire se si sia trattato di un caso tentata rapina o di una richiesa di pizzo. Si ritiene che il raid sia stato compiuto dalle nuove leve della malavita locale, colpita recentemente da pesanti condanne e pentimenti, dunque in una situazione di vuoto di potere momentaneo. I due proprietari del locale hanno riferito intanto di non aver mai subito né minacee né richieste estorsive.

1
Ultimo aggiornamento 15:39
LEGGI COMMENTI