Ultimo aggiornamento mercoledì, 14 novembre 2018 - 08:41

Violenza a Napoli, maltratta i genitori e picchia il padre per avere soldi: arrestato 42enne

Cronaca
11 luglio 2018 12:47 Di Sveva Scalvenzi
1'

I carabinieri del nucleo radiomobile del reparto operativo di Napoli hanno arrestato un uomo di 42 anni nel quartiere di Ponticelli per vessazioni ed estorsione in famiglia.

I militari sono intervenuti in via Esopo dopo aver ricevuto la segnalazione di un’aggressione in famiglia. Quando sono entrati all’interno dell’abitazione hanno sentito urla e gemiti, così hanno immediatamente provveduto a bloccare il 42enne che stava aggredendo il padre con l’intenzione di estorcergli denaro per comprare della droga.

La condotta si ripeteva spesso, anche questa volta il 42enne stava spaventando i genitori con un coltello e un cacciavite, per poi usare violenza nei confronti del padre. Quest’ultimo è stato soccorso e portato al pronto soccorso dell’ospedale Loreto Mare dove è stato medicato e ha ricevuto una diagnosi di ferite guaribili in 7 giorni. Il figlio, invece, è stato arrestato e portato nel carcere di Poggioreale dovrà rispondere di estorsione, maltrattamenti in famiglia e lesioni personali. Il gip inoltre ha emesso un provvedimento cautelare di allontanamento dalla casa familiare.

LEGGI COMMENTI