Ultimo aggiornamento mercoledì, 14 novembre 2018 - 08:40

Napoli, stagione al via: raduno al “Vesuvio” poi la partenza per Dimaro

Calcio Napoli
8 luglio 2018 20:59 Di redazione
4'

Il Napoli di Carlo Ancelotti inizierà ufficialmente la sua stagione all’Hotel Vesuvio sul lungomare della città e non a Castel Volturno dove sono in corso i lavori per rimodernare il centro tecnico.

LAVORI A CASTEL VOLTURNO – L’appuntamento è alle 8.30 all’Hotel Vesuvio per organizzare poi la partenza, in programma martedì mattina, par il ritiro di Dimaro-Folgarida, dove gli azzurri resteranno dal 10 al 30 luglio. Il consueto raduno a Castel Volturno è stato spostato perché nel centro tecnico sono in corso lavori sui tre campi di allenamento, negli uffici, ma anche per la realizzazione di una piscina per il recupero dagli infortuni.

VOLTI NUOVI E ASSENTI MONDIALI – Nell’albergo napoletano si raduneranno anche i quattro nuovi acquisti degli azzurri: Simone Verdi. Fabian Ruiz, Alex Meret e Orestis Karnezis. Primo giorno in azzurro anche per Inglese, che ha passato il finale della scorsa stagione al Chievo in prestito dopo aver firmato a gennaio per il Napoli. E ci sarà anche Marek Hamsik, che sembrava voler chiudere la carriera in Cina ma alla fine è rimasto. Saranno assenti i cinque che hanno partecipato ai Mondiali: Koulibaly, Milik, Zielinski, Mario Rui e Mertens, l’unico ancora in Russia con il suo Belgio in semifinale.

OTTAVO ANNO DI FILA IN VAL DI SOLE – Ventuno giorni di allenamenti a Dimaro-Folgarida, quattro amichevoli (un triangolare sabato prossimo al comunale di Carciato e due incontri al “Briamasco” di Trento), una serie spettacolare eventi collaterali, la tradizionale allegria partenopea e la voglia della Val di Sole di stupire ancora una volta i propri ospiti che trascorrono qui a luglio dei giorni di vacanza al seguito de SSC Napoli. Sono questi gli ingredienti dell’ottavo ritiro precampionato della squadra del presidente Aurelio De Laurentiis che martedì inizierà la nuova stagione in questo paradisiaco angolo del Trentino.

ALBERGO A TEMA – E tra le tante novità anche le nuove proposte dello Sport Hotel Rosatti dove i giocatori sono ormai di casa, a cominciare dalla nuova ala ristorante dotata di soluzioni multimediali che danno agli ospiti la sensazione di mangiare nel bosco al cospetto delle Dolomiti di Brenta o del lago dei Caprioli o ancora in mezzo ad una intensa nevicata. Insomma di essere immersi costantemente nella rigogliosa natura della Val di Sole.

Vi mangeranno i giocatori, lo staff e il tecnico Carlo Ancelotti, con tutti i suoi collaboratori. La squadra lo sperimenterà con il pranzo di martedì subito dopo l’arrivo in pullman a Dimaro – Folgarida. A fianco la piscina e la nuova area relax ricavata da Tito e Riccardo Rosatti nella zona ristorante lo scorso anno riservata allo staff tecnico.

Mequillage anche all’area benessere posta al piano inferiore, dove vi è la saletta per le riunioni, la palestrina, sauna, bagno turco con sala massaggio e quello che ormai è stata definito l’area delle sfide dove è collocato un simulatore di F1. Un modo diverso di imparare ad andare veloci.

LE AMICHEVOLI – La nuova stagione si aprirà con il triangolare che opporrà il Napoli alle due formazioni di Lega Pro del Pisa, che quest’anno ha sfiorato la Promozione in Serie B ed è in ritiro poco lontano a Storo, e del Gozzano, società piemontese salita nella serie superiore dalla serie D. Si gioca sabato 14 sul Campo di Carciato a Dimaro, con inizio alle 16.30.

Il calendario delle amichevoli del Napoli prevede poi due ulteriori appuntamenti allo Stadio Briamasco a Trento: domenica 22 luglio SSC Napoli-Carpi FC e domenica 29 luglio SSC Napoli-AC Chievo Verona, con calcio d’inizio sempre alle 21.00.

Prologo agli impegni agonistici sarà il tradizionale incontro Il Mister e due giocatori incontrano i Tifosi che permetterà ai fans porre delle domande a Mister Ancelotti e a due calciatori. L’appuntamento è per venerdì 13 luglio al Centro Congressi alla Sosta dell’Imperatore di Folgarida con inizio alle ore 21.15.

 

LEGGI COMMENTI