Ultimo aggiornamento martedì, 18 settembre 2018 - 21:57

Fiorentina-Benevento nel segno di Astori: striscioni, lacrime e cori per il capitano

Calcio Napoli
11 marzo 2018 12:57 Di redazione
2'

“Ci sono uomini che non muoiono mai… ci sono storie che verranno tramandate in eterno… buon viaggio Capitano”. E’ il testo di uno striscione affisso nella curva ‘Fiesole’ dello stadio Artemio Franchi dedicato al capitano della Fiorentina Davide Astori, scomparso una settima fa a Udine.

Torna in campo la Fiorentina e lo fa contro l’ultima in classifica, il Benevento. Anche i tifosi campani hanno omaggiato Astori con una doppia foto: quella del capitano viola e quella di Carmelo Imbriani, ex giocatore e allenatore dei sanniti stroncato da un brutto male nel 2013.

Prima del fischio d’inizio, i giocatori della Fiorentina sono entranti sul terreno di gioco indossando la maglia numero 13 di Davide Astori. Al centro del campo una gigantografia con la maglia del difensore e la scritta: “Capitano per sempre”.

Uno stadio colorato di viola. Da brividi il minuto di raccoglimento con i giocatori abbracciati così come i piccoli bambini con le maglie numero 13 di Cagliari e Fiorentina. Un silenzio rispettoso e commovente prima del fischio di inizio di una partita che nessuna delle due squadra ha voglia di disputare. Al minuto 13 la curva Fiesole ha mostrato una coreografia con la scritta “Davide 13”.

 

LEGGI COMMENTI