Ultimo aggiornamento giovedì, 22 febbraio 2018 - 11:37

Stefano De Martino in Honduras si diverte con i bambini del posto

Spettacolo
12 febbraio 2018 12:40 Di Valentina Giungati
2'

Un papà molto attento, un ragazzo simpatico che ha sempre messo cuore nelle cose, oggi impegnato in una nuova esperienza televisiva come inviato del programma ‘L’isola del famosi’. La sua attività intrapresa alla grande sta portando anche esperienze certamente innovative per il ballerino napoletano che, oltre alle prove e alla diretta, si gode il sole e gli abitanti del posto.

Spesso si vedono sul suo profilo immagini di bambini bellissimi, donne e uomini residenti, un vero colpo al cuore per i fan ammirarlo in costume mentre in spiaggia si diverte a far ballare i più piccoli. Stefano è un super papà e questa esperienza lo tiene lontano da Santiago ma, come ci ha tenuto a spiegare, ha fatto in modo da far capire da subito al figlio che determinate dinamiche sono fondamentali.

Stefano De MartinoSono partito perché bisogna lavorare per comprare le cose che ci servono: cerco di trasmettere di continuo a Santiago il valore delle cose e sono chiaro nello spiegargli che per comprare ciò che a lui piace, i grandi devono lavorare”, lui e Belen si impegnano infatti per non far pesare la separazione a Santiago “Mi sono colpevolizzato tanto, non glielo nascondo, ma quando una coppia non funziona, la colpa è divisa a metà… Mi sono rivolto a uno psicologo infantile e mi ha consigliato di essere sincero con lui perché se ometti qualcosa a un bimbo non fai altro che stimolare la sua curiosità…. Ho spiegato a Santiago che io e la mamma non andavamo più d’accordo, ma che gli volevamo tantissimo bene, che non avremmo vissuto più nella stessa casa, ma che quanto successo fra noi, non sarebbe mai successo fra di noi. E da allora gli dico che noi non ci lasceremo mai”.
LEGGI COMMENTI

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi