Ultimo aggiornamento sabato, 18 agosto 2018 - 16:43

Giletti tifoso della Juventus, la frase sul Napoli scatena la bufera sui social

Calcio Napoli
9 febbraio 2018 14:57 Di redazione
2'

Massimo Giletti ha avuto uno scivolone sul Napoli. Il conduttore televisivo, tifoso della Juventus, ha commentato la lotta allo scudetto tra gli azzurri e i bianconeri, utilizzando parole che non sono piaciute molto ai napoletani.

Non è la prima volta che le espressioni utilizzate da Giletti non piacciono ai napoletani. Durante i suoi programmi alcune volte non aveva parlato benissimo del capoluogo partenopeo, facendo scoppiare i diversi casi “Sputtanapoli“. Questa volta, però, si è espresso sul Napoli come tifoso bianconero ed è scoppiata immediatamente una bufera sui social. Cosa piuttosto prevedibile, considerata la poca simpatia che gran parte dei napoletani nutrono in primis per la Juventus e poi per Giletti.

Scudetto? Si può, ma lo batterei con la Champions. A Napoli si esaltano, sono in testa, ma noi siamo lì, ancora su tre fronti, Champions e Coppa Italia pure. Se fossimo noi il Napoli, avremmo fallito“, parole che non sono piaciute ai supporter azzurri. Il conduttore praticamente in modo velato ha voluto dire che se la Juventus fosse il Napoli vorrebbe dire che avrebbe fallito. E’ facile comprendere perché in rete i tifosi napoletani si siano scatenati con commenti di qualsiasi genere.

Giletti tifoso della Juventus, la frase sul Napoli scatena la bufera sui social

 

 

LEGGI COMMENTI