Voce di Napoli | Navigazione

Muore in ospedale dopo una settimana di ricovero: la denuncia della famiglia

Angelo Panarese è deceduto presso il reparto di chirurgia. La salma è stata messa sotto sequestro

Non ce l’ha fatta Angelo Panarese, 42enne di Velina di Castel Nuovo. Era arrivato all’ospedale San Luca di Vallo della Lucania (in Cilento, provincia di Salerno) la scorsa settimana con una grave emorragia. L’uomo accusava forti dolori al baso ventre, fino a perdere sangue dal retto.

Ricoverato nel reparto di chirurgia generale, purtroppo è deceduto ieri mattina. La salma del 42enne è stata posta sotto sequestro. Infatti i familiari hanno esposto regolare denuncia presso le autorità competenti che stanno svolgendo i dovuti accertamenti.

Non riusciamo a crederci vogliamo sapere se ci sono state anomalie durante il ricovero che lo abbiano potuto portare al decesso“, queste le dichiarazioni dei familiari riportati da Il Mattino.

Muore in ospedale dopo una settimana di ricovero: la denuncia della famiglia
Nel riquadro Angelo Panarese