Ultimo aggiornamento lunedì, 11 dicembre 2017 - 21:08

13enne armato di coltello in una scuola di Chiaia, interviene la Municipale

Cronaca
6 dicembre 2017 08:05 Di redazione
1'

Un ragazzo di 13 anni era andato a scuola armato di un coltello. A fare la scoperta gli insegnanti di un istituto secondario di primo grado nel quartiere di Chiaia a Napoli. Il dirigente scolastico ha avvertito immediatamente l’Unità Operativa della polizia Municipale.

Il 13enne aveva un coltello multiuso con una lama di 6 centimetri che gli è stato sequestrato dagli insegnanti. Quando gli agenti sono arrivati a scuola, hanno appreso dagli insegnanti che il giovane appartiene a una famiglia problematica, hanno però avvertito che il ragazzo non aveva utilizzato l’arma.

La Municipale ha ascoltato la madre dello studente che ha detto di non sapere nulla, se il ragazzo aveva con sé un’arma è perché è riuscito a sfuggire al suo controllo. Gli agenti hanno invitato il genitore a vigilare sul figlio. Intanto è stata inviata anche una nota alla procura dei minori per analizzare il suo contesto familiare e comprendere se possa esserci un legame con quanto accaduto.

LEGGI COMMENTI

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi