Ultimo aggiornamento lunedì, 11 dicembre 2017 - 21:08

Napolitaners, la storia di napoletani emigrati per un sogno

Cultura
24 novembre 2017 16:00 Di Valentina Giungati
2'

Napolitaners’ è il documentario realizzato da Gianluca Vitiello nato proprio dal suo amore per la città, un amore profondo segnato dalle radici e dal senso di appartenenza che un vero napoletano conosce bene. Il suo è un racconto, un diario di coloro che hanno dovuto lasciare la propria terra per volontà o per esigenza in cerca di un sogno, di una speranza.

La sua stessa storia è rappresentativa, Gianluca è emigrato a Milano da ben 11 anni, proprio da qui inizia il suo racconto per poi toccare Berlino, New York, Ibiza, Tokyo. Il tempo è scandito dalle vite dei protagonisti che pur essendo lontani da ‘casa’ la cercano ovunque e omaggiano nella nuova città l’essenza della napoletanità.  C’è la storia di Alberto che è giunto a New York per fondare ‘Radio Nuova York’ un riferimento per gli italiani nella Grande Mela e ancora Gigiotto e Stefania che dal rione Sanità sono arrivati a Berlino. Ad Ibiza c’è Alessio C.E.O di Optima Italia e proprietario del ristorante stellato ‘It’ mentre a Tokyo, Peppe lavora nella pizzeria ‘Napoli sta’ ca’ e ha fondato il Club Napoli Tokyo.

NapolitanersIl racconto dura 80 minuti e si compone di 16 capitoli: “In ogni città ho intervistato quattro-cinque persone – spiega Vitiello – dai pizzaioli e ristoratori alla fascia di intellettuali e di professionisti, ognuno con il proprio vissuto e il denominatore comune della mancanza profonda del luogo d’origine. Spero di poter tracciare così un quadro e un omaggio della napoletanità nel mondo, con storie di un amore intramontabile nei confronti di Napoli”. La pellicola è prodotta da Dna Lab ed è distribuita da Paradise Pictures e oggi pomeriggio è stato presentato ai ragazzi della Federico II di Napoli e questa sera alle 19.30 al cinema Hart alla presenza del regista e dei protagonisti. Inoltre la replica sarà in programmazione sabato 25 e domenica 26 al cinema Modernissimo.

1
Ultimo aggiornamento 16:00
LEGGI COMMENTI

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi