Ultimo aggiornamento martedì, 12 dicembre 2017 - 13:01

Trovato corpo carbonizzato di una ragazza: gli inquirenti chiedono il Dna di Rosa Di Domenico

12 ottobre 2017 08:50 Di redazione
1'

Una drammatica notizia è stata diffusa la scorsa sera, un corpo semi carbonizzato è stato ritrovato dalla Polizia in Francia, a Versailles. Corrisponde ad una ragazza alta circa un metro e mezzo, per questo gli agenti hanno chiesto il dna di Rosa Di Domenico ai familiari. La giovane di Sant’Antimo è scomparsa lo scorso 24 maggio e una delle piste più battute dagli investigatori è sempre stata la frequentazione con un 28enne pakistano che avrebbe determinato profondi cambiamenti nella vita di Rosa.

La Polizia francese per identificare la vittima si rivolge ai familiari della ragazza scomparsa perché bisogna verificare la compatibilità tra il cadavere ritrovato e la 15enne. A riportare la notizia è stato ieri sera il programma Rai Chi l’ha visto? che da tempo si sta occupando del caso.

Per il momento che il corpo carbonizzato possa appartenere a Rosa Di Domenico resta solo un’ipotesi. Le similitudini fisiche hanno reso necessaria la richiesta ai familiari della giovane scomparsa, ma sarà solo il test del Dna effettuato nelle prossime ore a dire la verità sull’identità della vittima ritrovata in Francia.

2
Ultimo aggiornamento 08:50
LEGGI COMMENTI

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi