Un cittadino, stufo del continuo via vai nei pressi della sua abitazioni di prostitute e clienti, ha denunciato quanto accade a Giugliano per sollecitare le istituzioni a monitorare l’assurda situazione che si viene a creare ogni giorno sotto gli occhi di tutti.

Meridiano
Fotogramma tratto dal video di Meridianonews

Siamo a Giugliano in pieno centro, come riporta Ilmeridianonews a cui si è rivolto il lettore, sulla circumvallazione ci sono molte donne ‘al lavoro’. Queste, una volta concordato il tutto con i clienti che passano in zona e decidono di intrattenersi, li portano in una stradina adiacente proprio davanti il cancello di un’azienda ormai chiusa. Non curanti della vicinanza delle abitazioni e quindi del passaggio di bambini e famiglie consumano i rapporti sotto gli occhi dei passanti.

BLITZ DEI CARABINIERI A VARCATURO: SCOPERTA CASA DI APPUNTAMENTI

Una situazione che avanza, indisturbata, nella zona di Ponte Riccio, insieme allo scarico di rifiuti abusivi. Una situazione scandalosa, come dichiara un residente: “Questa zona è abbandonata dalle istituzioni. E’ buona solo per fare voti e per poi costruire il biodigestore o un nuovo campo rom. Quella della prostituzione è un’altra piaga che siamo costretti a vivere, siamo esasperati”.

‘PRESTAZIONI PARTICOLARI’ IN CAMBIO DI UN LAVORO: ECCO COSA FACEVA LA DONNA

LEGGI COMMENTI
Articolo di redazione
Pubblicato il , in