Un boato fortissimo, poi l’onda d’urto e i detriti esplosi ovunque. Panico nel centro di San Giorgio a Cremano, dove in via Gianturco (angolo di via Pittore), nei pressi della scuola elementare “Massimo Troisi”, una campana contenente rifiuti di vetro è andata distrutta.

L’impatto provocato dallo scoppio ha sbalzato via una donna che si trovava li vicino, riportando anche una ferita alla gamba. Per fortuna non c’erano nei pressi i bambini dell’istituto scolastico.

Esplode contenitore del vetro a San Giorgio, donna ferita

La vicenda è accaduta quando la donna, rimasta vittima dell’esplosione, ha gettato nella campana alcune bottiglie. Evidentemente, secondo la ricostruzione della polizia municipale e come riportato da Il Mattino, all’interno del contenitore c’era un petardo inesploso che ha causato la detonazione.

I vigili presenti hanno provveduto a mettere in sicurezza la zona, mentre i soccorsi sono arrivati con tempestività per ricoverare d’urgenza la donna in ospedale. La vittima dell’esplosione si trova presso la struttura medica di Boscotrecase.

Loading...
LEGGI COMMENTI
Articolo di Andrea Aversa
Pubblicato il , in