Ultimo aggiornamento mercoledì, 27 Ottobre 2021 - 21:27

‘O Dolce e San Gennaro: biscotto all’uovo e limone

Eventi
16 Settembre 2016 10:44 Di Valentina Giungati
2'

Il 19 settembre Napoli celebra il suo Santo Patrono, San Gennaro, per l’occasione in cui si attende il compimento del miracolo la città si prepara ad onorare il suo protettore. Tradizionalmente in occasione delle feste dei santi patroni si prepara qualche prelibatezza, Napoli prepara “Il dolce di San Gennaro” conosciuto come ‘o biscotto all’uovo e limone.

san gennaro

Ogni anno in occasione del giorno dedicato a San Gennaro nell’omonimo ospedale “ ‘O Spitale ‘e San Gennaro ‘e Povere” venivano preparati e distribuiti agli infermi i dolci di S. Gennaro. Questi erano deliziosi biscotti realizzati con uova, zucchero, limone, farina e cannella. L’uovo sbattuto tipo zabaione e cotto al forno lentamente creava un impasto soffice ideale anche per coloro che non avevano i denti. Questi erano molto simili ai raffaioli (spesso regalati ad ammalati e convalescenti).

Oggi invece, una variante molto utilizzata è quella delle ciambelline di S. Gennaro, una ricetta veramente caratteristica nella sua semplicità, da wwww.angiecafiero.it riportiamo la ricetta e i passaggi per la preparazione.

RICETTA

Ingredienti per 4 persone:

500 g di pasta da pane,

170 g di burro,

150 g di zucchero,

un pizzico di sale,

poca farina,

una bustina di zucchero vanigliato

PREPARAZIONE

Mettete sulla spianatoia la pasta da pane e lavoratela con le mani incorporando, poco per volta, prima 150 g di burro sciolto e un po’ di farina, poi lo zucchero e lo zucchero vanigliato, infine un pizzico di sale. Lavorate bene finché il composto diventerà soffice. Infornate a 180° in forno preriscaldato fino a quando i biscotti non avranno un colore dorato. Una volta pronti, sfornate e fate riposare. Spolverate di zucchero a velo e servite.

 

LEGGI COMMENTI

Articoli correlati