l regista e supertifoso azzurro Paolo Sorrentino durante la conferenza stampa di presentazione della serie tv «The young Pope» “sfotte” Gonzalo Higuain. E lo fa in modo fortemente ironico (essendo napoletano non potrebbe essere altrimenti). La serie riguarda un ambito ecclesiastico, quindi tratta il rapporto tra la fede e il tradimento.

Le dichiarazioni del regista premio Oscar

Nella serie girata da Sorrentino (premio Oscar per la Grande Bellezza) c’è anche l’attore napoletano Silvio Orlando. Quest’ultimo ha il ruolo del partenopeo cardinale Voiello che legge la Gazzetta dello Sport e invoca il Pipita, calciatore che campeggia sullo sfondo dei suoi tre cellulari in maglia azzurra. E ora che è passato dal Napoli alla Juve che si fa, si ritocca la serie? Afferma Sorrentino: “La Chiesa si occupa di fede e tradimenti, mantenere Higuain nella serie aiuta a ricordare questi due concetti“.

Paolo Sorrentino spiega cosa sono fede e tradimento parlando di Higuain

Il video delle frasi di Paolo Sorrentino

Loading...
LEGGI COMMENTI
Articolo di Andrea Aversa
Pubblicato il , in