Voce di Napoli | Navigazione

Nuovo canile municipale: apre finalmente a Napoli

Il comune di Napoli aprirà per la prima volta un nuovo canile municipale. Dotato di box di ultima generazione per l’accoglienza degli animali, il canile si estenderà su un’area di 16mila metri quadrati, di proprietà del comune, in zona Santa maria delle Grazie a Miano. Il piano del nuovo canile municipale, fermo dal 2002, è stato ripreso come atto di buona gestione per permettere ai nostri amici a 4 zampe di vivere in maniera dignitosa in attesa di trovare una casa che li accolga.

Il progetto è attualmente seguito dai tecnici comunali e dai veterinari dell’ASL Napoli 1 centro e prevede la costruzione di 37 box che potranno ospitare da un minimo di 100 a un massimo di 140 cani a seconda della taglia. Il nuovo canile municipale sarà dotato di impianti di primissimo ordine e all’avanguardia per la cura delle malattie dei cani e per permettere agli animali un soggiorno senza stress. Gli amici pelosi non saranno dunque rinchiusi, ma vivranno in ambienti aperti e dinamici dove avranno a disposizione tutto lo spazio per correre e vivere felici.

Il nuovo canile municipale si impegnerà a trovare una famiglia ai suoi ospiti nel più breve tempo possibile. Nel mentre percorsi di pet therapy e un’aula per l’educazione ambientale saranno messe a disposizione dei cani più sfortunati e di quelli un po’ troppo vivaci. Sempre più spesso, purtroppo, leggiamo sui social di cani randagi trattati nel peggiore di modi da vandali e teppisti. Per non parlare di alcun padroni che trattano i poveri animali come dei soprammobili. Vogliamo quindi sottolineare la bella iniziativa da parte dell’amministrazione.