Cronaca

Rider consegna la pizza ai Carabinieri e torna senza scooter e patente: assurdo come si è presentato

Un episodio assurdo è accaduto alla caserma dei carabinieri di Pianura la scorsa serata. Alcuni militari liberi dal servizio, tutti residenti nello stabile della Stazione, hanno deciso di ordinare una pizza.

Puntuale la consegna, altrettanto la contestazione applicata al rider che l’aveva portata. E questa volta il codice della strada c’entra poco. Assicurazione e casco erano al loro posto. Il giovane in scooter, 22 anni compiuti, si è presentato fumando un vistoso “spinello”. All’interno, ad offuscargli la vista in una nube di fumo, marijuana.

Il 22enne sapeva di dover consegnare in una stazione carabinieri, non sapeva (probabilmente avrebbe potuto immaginarlo) che sarebbe tornato a piedi in pizzeria. I militari, dopo aver pagato le pizze, lo hanno sanzionato per possesso di droga e gli hanno ritirato la patente.

redazione

Articoli recenti

Gigi D’Alessio padre per la sesta volta: arriva la conferma dal cantante: “Li faccio tutti io”

Gigi D'Alessio padre per la sesta volta, è stato ospite a Viva Rai 2 e…

4 ore fa

Annalisa Rizzo e Vincenzo Carnicelli, i coniugi trovati morti ad Agropoli: l’ultima foto e la dedica

Annalisa Rizzo e Vincenzo Carnicelli, sono i coniugi trovati morti ad Agropoli. Lei era un'impegnata…

6 ore fa

Dramma in Campania, marito uccide la moglie e poi si toglie la vita davanti alla figlia di 13 anni

Drammatico omicidio-suicidio ad Agropoli, in provincia di Salerno, in Campania. Vincenzo Carnicelli e Annalisa Rizzo…

6 ore fa

Donna trascinata sul marciapiede per il cellulare: rapinatori fermati, uno ha 19 anni, l’altro 48

I carabinieri del nucleo operativo di Napoli Stella hanno sottoposto a fermo di indiziato di…

9 ore fa

C’è Posta per Te, Flavia e Gianmarco sono tornati insieme? “No casa nada”, cosa è successo tra i due

Senza alcun dubbio è stata la storia più seguita e commentata lo scorso sabato sera…

10 ore fa

Napoletani scomparsi in Messico, il legale delle famiglie: “Che siano morti non abbiamo prove, per noi sono scomparsi”.

Vogliono giustizia e sapere la verità su quello che è accaduto ai tre napoletani scomparsi…

1 giorno fa
Sponsorizzato