Ultimo aggiornamento sabato, 27 Novembre 2021 - 13:01

Napoli, professore aggredito e minacciato: “Fai schif’, si nun te stai zitt te schiatt nu curtiell dint’ a panza”..

Cronaca
26 Novembre 2021 08:47 Di redazione
2'

Professore aggredito e minacciato nella stazione di fai schif’, si Nun te stai zitt te schiatt nu curtiell dint’ a panza… Lo scorso 25 novembre l’uomo è stato prima insultato e poi aggredito mentre si recava a scuola. A raccontare la sua tragica esperienza esproprio lui.

Il protagonista della vicenda è Marco Maria Taglialatela che ha scritto sui social:

“Stu Ric****ne ‘e m****a, fai schif’, si Nun te stai zitt te schiatt nu curtiell dint’ a panza…La sintesi di una aggressione avvenuta stamattina mentre mi recavo a scuola dove avrei parlato di violenza sulle donne. Il tutto nell’indifferenza di quanti e quante passavano ed ascoltavano e proseguivano”.

“Quest’uomo sui 50 anni BIANCO ITALIANO CAMPANO mi ha aggredito prima verbalmente poi cercando di farmi cadere infilando i suoi piedi tra le mie gambe mentre camminavo sotto la stazione di piazza Garibaldi a Napoli in pieno giorno”.

“È nato uno diverbio, cercavo di tenere testa agli insulti per non mostrare paura e debolezza, poi si è avvicinato facendo il gesto di prendere qualcosa dalla tasca o dal pantalone, non ricordo, dicendomi che se avessi continuato mi avrebbe “schiattato nu curtiell dint’ ‘a panza”. Non c’era nessun presidio di forze dell’ordine nelle vicinanze”, racconta infine. 

Napoli, professore aggredito e minacciat

LEGGI COMMENTI

Articoli correlati