Sponsorizzato
Categorie: Cronaca

Truffa ad anziani a Melizzano, si spaccia al telefono per la figlia in difficoltà

Sponsorizzato

Prima la truffa telefonica e poi la rapina in casa. E’ accaduto a due coniugi ottantenni di Melizzano. Secondo una prima ricostruzione dei fatti, nella mattina di ieri i due hanno ricevuto una telefonata da parte di una donna – che si è ‘spacciata’ per la figlia – e ha raccontato ai pensionati di aver bisogno di 5mila euro in contanti per uscire da una brutta situazione.

Sponsorizzato

Truffa ad anziani a Melizzano, si spaccia al telefono per la figlia in difficoltà

La coppia di anziani si è spaventata e ha deciso di assecondare la persona al telefono. L’uomo si è recato all’ufficio postale dove la presunta figlia aveva detto di aspettarlo. Intanto, a casa è rientrato un altro figlio della coppia che – una volta appresa la notizia – ha immediatamente capito il raggiro ed è uscito nel tentativo di fermare il padre.

Nel frattempo a casa dell’anziana si sarebbero presentati due malviventi, complici della truffatrice al telefono, spacciandosi per amici della figlia della signora e ha chiesto la somma di denaro.

Sponsorizzato

La donna, lenta nei movimenti, non è riuscita subito a prendere immediatamente i contanti e così – secondo quanto riferito dalle vittime e ora al vaglio degli inquirenti – l’uomo avrebbe estratto un coltello e, dopo averla minacciata di morte, si è fatto consegnare tutti i soldi custoditi in casa. Successivamente, sarebbe uscito ed avrebbe raggiunto il suo complice in auto.

L’intervento del figlio

Nel frattempo, il figlio giunto a casa è riuscito a vedere i truffatori scappare a bordo di una Fiat Grande Punto di colore grigio.

I coniugi, poco dopo avrebbero ricevuto un’altra telefonata nella quale i malfattori si sarebbero spacciati per carabinieri. I malviventi volevano riuscire a capire se i pensionati avessero riconosciuto o meno qualcuno o individuato l’auto usata.

Sponsorizzato
Sponsorizzato
redazione

Articoli recenti

Insulta e molesta ragazze alla fermata del bus, arrestato 56enne a Monteruscello

I Carabinieri della stazione di Monteruscello hanno arrestato per violenza sessuale un 56enne incensurato del…

% giorni fa

Tragedia in strada ad Avellino, si ribalta la Smart: Debora muore a 17 anni

Morta in un incidente stradale a soli 17 anni Debora P., studentessa brillante del liceo scientifico…

% giorni fa

Tiziana Cantone, si indaga per omicidio: la 31enne morta per la diffusione di video hot

La Procura di Napoli Nord ha deciso di aprire un'indagine per omicidio in merito alla…

% giorni fa

Mina Settembre, il racconto ‘banale’ di Napoli che piace: perché la serie ha avuto successo

Spesso Mina Settembre, interpretata dalla brava e bella Serena Rossi, non sembra un'assistente sociale. Me la sono…

% giorni fa

Borrelli contro ‘Mina Settembre’ ma Simioli difende la serie: il confronto in diretta radiofonica

Ha fatto discutere la serie televisiva 'Mina Settembre, tratta dai romanzi dello scrittore Maurizio De Giovanni e…

% giorni fa

Coronavirus il bollettino di oggi, 10.593 nuovi casi e 541 morti

In Italia oggi sono stati 10.593 i nuovi casi di coronavirus registrati, mentre le vittime…

% giorni fa
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento e utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Sponsorizzato