Ultimo aggiornamento sabato, 04 Dicembre 2021 - 19:12

Lunedì 3 giugno Sciopero Rfi, a rischio treni Regionali e Metro: “Posti lavoro in bilico”

Napoli Città
31 Maggio 2019 23:31 Di Luca Morieri
1'

La Fit Cisl Campania insieme alle altre sigle sindacali (Ugl, Orsa, Filt-Cgil, Uilt-Uil), ha indetto uno sciopero nel settore circolazione di Rete Ferroviaria Italiana, società del Gruppo Ferrovie dello Stato, per il prossimo lunedì 3 giugno.

Previsti disagi per i treni in arrivo e in partenza da Napoli, nonché per l’utenza della Linea Metropolitana 2 partenopea afferente al gruppo Trenitalia.

“Nonostante svariati tentativi da parte del sindacato di non far partire il progetto riorganizzativo aziendale, che crea notevoli perdite di posti di lavoro, dopo più di un anno di trattativa, RFi il 10 giugno ha deciso di mettere in pratica un progetto che riteniamo inaccettabile – dichiara Sergio La Rocca, coordinatore Rfi di Fit Cisl Campania -. Lo sciopero serve a rafforzare il presidio sui territori: vista la mancata innovazione tecnologica degli impianti e in alcuni casi la vetustà delle linee ferroviarie, i guasti continueranno ad esserci e ci sarà continuamente bisogno di uomini che dovranno spostarsi per l’abilitazione delle stazioni o della risoluzione guasti”.

LEGGI COMMENTI